05:37 21 Settembre 2018
Sole

Tempesta magnetica colpirà la Terra a fine giugno

NASA Goddard Space Flight Center
Mondo
URL abbreviato
0 91

Una tempesta magnetica di livello G2 si abbatterà sulla Terra il prossimo 28 giugno, la magnetosfera sarà in fermento dal 27 al 29 giugno, emerge dalle previsioni del laboratorio di radiologia astronomica dell'istituto di Fisica Solare dell'Accademia Russa delle Scienze.

Le tempeste magnetiche, classificate con un livello G2 su una scala a cinque punti, possono portare a deboli fluttuazioni dei sistemi energetici ed influenzare i sistemi di controllo dei veicoli spaziali. Inoltre le aurore boreali possono essere osservate per latitudini oltre i 60 gradi.

Le precedenti tempeste magnetiche sono state registrate il 2 giugno, il 6 e il 7 maggio, mentre la più potente dall'inizio del 2018 si è verificata il 20 aprile. Prima di questo evento la più potente tempesta magnetica si era verificata la notte tra il 18 e il 19 marzo, tuttavia l'evento è durato solo 2 ore e mezza, affermano gli astronomi.

Tags:
Terra, Fisica, Astronomia, Scienza e Tecnica, tempesta magnetica, Sole
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik