00:33 19 Giugno 2018
F-35 Lightning II

Times: F-35 bloccati negli Stati Uniti dal maltempo

CC BY 2.0 / Heath Cajandig
Mondo
URL abbreviato
6200

L’arrivo in Gran Bretagna dei costosi caccia F-35 è stato posticipato a causa delle condizioni meteorologiche avverse nell'area della base militare di partenza. Lo riporta il Times.

A ritardare l'arrivo in Gran Bretagna dei nuovi e costosissimi caccia F-35 non è stato un missile russo o un cyber-attacco cinese, ma bensì il maltempo: una tempesta nell'area della base militare in South Carolina.

"Una situazione miserabile", ha detto una fonte del ministero della Difesa commentando la decisione della British Air Force di rinviare il volo transatlantico fino a quando le condizioni meteorologiche non sarebbero state favorevoli.

"Che fesseria" ha commentato un'altra fonte anonima del dipartimento della difesa, "non so perché è necessario posticipare il volo di un caccia per tutte le stagioni a causa del tempo".

Un'altra fonte ancora ha spiegato il ritardo con il fatto che, a differenza l'Eurofighter Typhoon, l'F-35 ha un solo motore. "Usando il Typhoon hai il doppio dei motori alla metà del prezzo, e volare sopra l'oceano è più sicuro"

Commentando la situazione, il portavoce della British Air Force ha spiegato che in tempi di pace è inammissibile far volare un caccia con condizioni atmosferiche pericolose sia per il volo che per il pilota.    

Correlati:

Erdogan esorta USA a rispettare gli obblighi di consegna degli F-35
Se USA non consegneranno F-35, la Turchia li comprerà da un'altra parte
Turchia potrebbe valutare l'acquisto dei caccia russi Su-57 al posto degli F-35
Tags:
maltempo, Volo, caccia, F-35, Gran Bretagna, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik