00:29 19 Giugno 2018
Gazprom

La Corte ha fermato le attività olandesi di Gazprom per il pagamento a Naftogaz

© Sputnik . Ilya Pitaliov
Mondo
URL abbreviato
2021

La Corte ha arrestato le attività olandesi della Gazprom per il pagamento a Naftogaz di 2,6 miliardi di dollari secondo la decisione dell'arbitrato di Stoccolma, ha dichiarato la società ucraina.

Si osserva che la Corte "passa all'azione" per congelare i beni della società Nord Stream AG e Nord Stream 2 AG. La petizione della Naftogaz è stata presentata la scorsa settimana. "Il tribunale olandese ha accolto queste richieste, ma sei delle sette società controllate da Gazprom in Olanda hanno rifiutato di collaborare con gli ufficiali giudiziari. Ma tutto questo non pregiudica l'arresto" ha riferito la società ucraina.

Il presidente del consiglio di Naftogaz Andriy Kobolev ha detto che la società "applica tutti i mezzi legali e strumenti disponibili", per ottenere dalla Gazprom 2,6 miliardi di dollari.

Che ha deciso di arbitrato di Stoccolma

L'arbitrato di Stoccolma nel mese di dicembre e febbraio, ha stabilito che per le controversie di Gazprom e Naftogaz sulla questione dei contratti per la fornitura di gas e di transito, la società russa deve pagare la controparte ucraina circa 2,6 miliardi di dollari di risarcimento per la consegna del gas. Gazprom ha detto che queste decisioni hanno creato uno squilibrio a favore di Kiev. Nel mese di marzo in Russia, il gruppo ha presentato ricorso contro il verdetto dell'arbitrato del tribunale di Svezia, e ha informato Naftogaz dell'inizio della procedura di risoluzione del contratto.

La scorsa settimana il presidente dell'Ucraina Petro Poroshenko ha annunciato l'inizio del processo di raccolta forzata di 2,56 miliardi di dollari, da Gazprom in Svizzera, Regno Unito, Paesi Bassi. Il 30 maggio gli ufficiali giudiziari sono arrivati all'ufficio di Nord Stream AG 2 in Svizzera. L'azienda ha confermato di aver ricevuto la sentenza del giudice per imporre misure cautelari nell'ambito della riscossione di Gazprom.

Correlati:

Naftogas: la Russia deve risarcire l’Ucraina per le perdite in Crimea
Energia, in preparazione nuovi accordi Gazprom-OMV
Gazprom commenta forniture di gas in Europa dopo rottura con ucraina Naftogaz
Tags:
forniture di gas, Naftogaz, Ucraina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik