17:05 24 Giugno 2018
Caccia ucraino Su-25

Militari ucraini spiegano il volo rasente al suolo di un caccia Su-25

© Ministry of Defence of Ukraine
Mondo
URL abbreviato
2112

Le forze armate ucraine hanno commentato il volo rasente al suolo dell'aereo d'attacco Su-25 sopra la spiaggia vicino al villaggio di Kirillovka nella regione di Zaporozhye.

In precedenza su internet era stato diffuso un video in cui un Su-25 vola a circa dieci metri dal suolo lungo la costa del Mare di Azov nella regione di Zaporozhye.

I militari hanno spiegato il volo con lo svolgimento di manovre di difesa aerea delle strutture militari in caso di aggressione armata da parte del nemico.

"Uno dei compiti era quello di elaborare la resistenza alle forze aeree di un nemico immaginario a quote di volo non convenzionali. Proprio questo era il volo che doveva eseguire l'Su-25. Ha eseguito le manvore in conformità con le leggi e le regole dei documenti tecnici di per la quota di volo. Non ha minacciato la vita e la sicurezza delle persone che erano sulla spiaggia", ha detto il portavoce dell'aviazione ucraina Dmitry Strutinsky, citato dai media locali.

Ha aggiunto che la velocità che l'aereo permetteva di effettuare una simile manovra.

Tags:
Su-25, Incidente, esercito ucraino, Mare d'Azov, Ucraina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik