06:22 26 Settembre 2018
Sottomarino nucleare

Articolo di National Interest sull'arma migliore della Russia

© Sputnik . Vitaly Ankov
Mondo
URL abbreviato
1110

L'Occidente è preoccupato dai piani della Russia di sviluppare le armi ipersoniche, scrive la rivista americana The National Interest.

La pubblicazione rileva che Mosca intende equipaggiare i sottomarini d'assalto di classe Husky con missili ipersonici Tsirkon.

Secondo l'autore dell'articolo, questa combinazione è "un matrimonio tra i due armamenti russi più formidabili".

"Husky" diventerà un sottomarino di quinta generazione. Si suppone che sarà presentato in tre versioni, il modello base peserà da 8 a 9mila tonnellate e sarà equipaggiato con mine e siluri.

A sua volta il razzo "Tsirkon" è l'incubo delle forze navali occidentali, osserva la rivista. Può accelerare fino a 6 Mach (1 Mach= 1224 km/h o 340 m/s), secondo alcuni media, fino a 8 o 10.

I Paesi occidentali hanno più volte espresso preoccupazione per gli ultimi sviluppi russi. Ad esempio la Marina britannica teme che i suoi sistemi anti-missile non siano in grado di intercettare il razzo ipersonico russo Tsirkon.

In precedenza il vicecomandante della Marina russa Viktor Bursuk ha dichiarato che la costruzione dei sottomarini del progetto Husky sarà incorporata nel programma statale degli armamenti per il 2018-2025. I dettagli dello sviluppo dei sottomarini nucleari multifunzionali non sono stati divulgati. 

Correlati:

Rivista americana confronta i caccia russi Su-35 e Su-57
Mosca commenta articolo di rivista americana sul "peggiore incubo della NATO"
Rivista americana definisce “spaventoso” il sottomarino russo B-90 Sarov
National Interest confronta potenziale dei caccia americani F-15 con russi Su-57
National Interest svela il "peggior incubo" della NATO
National Interest confronta i carri armati russi Armata con i tank americani Abrams
Tags:
Difesa, Sicurezza, Tecnologia, Sottomarini russi, husky, Tsirkon, The National Interest, marina russa, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik