20:29 23 Settembre 2018
NATO

NATO pianifica di creare riserva di 30mila soldati in caso di “aggressione russa”

© REUTERS/ Ints Kalnins
Mondo
URL abbreviato
19333

La NATO intende aumentare la sua reattività nel caso di un "attacco della Russia". Lo scrive il giornale tedesco Die Welt riferendosi a diplomatici di alto rango nell'Alleanza Atlantica.

In questo modo il blocco militare occidentale creerà un battaglione di riserva operativo con soldati di vari Paesi membri pari a 30mila uomini. Questa riserva avrà a disposizione diverse centinaia di aerei e navi.

Si osserva che questa riserva completerà l'unità esistente delle forze di reazione rapida della NATO, che ad oggi conta circa 20mila soldati. Per essere pronta a combattere questa divisione ha bisogno di 30 giorni.

Si specifica che l'iniziativa di creare una nuova unità è stata avanzata dagli Stati Uniti. La Germania ricoprirà il ruolo principale.

Secondo Die Welt, i ministri della Difesa discuteranno questo piano la prossima settimana durante una riunione a Bruxelles. A metà luglio i leader dell'alleanza devono adottare una dichiarazione politica.

Si segnala inoltre che la NATO vuole migliorare la "mobilità militare" per spostare rapidamente mezzi pesanti, come carri armati, fino al luogo di dislocazione: tutto questo richiederà il miglioramento delle infrastrutture, nonché l'eliminazione degli ostacoli amministrativi e l'accelerazione del processo decisionale politico.

Sabato, riferendosi alla relazione della commissione Esteri dell'Europarlamento, è stato riferito che l'Unione Europea ha fissato l'obiettivo di respingere "l'ingerenza russa" nell'Europa orientale, in particolare nei Paesi baltici e in Polonia.

Il documento, che sarà pubblicato prima delle esercitazioni della NATO nei Paesi baltici, chiede il rafforzamento della cooperazione tra l'Alleanza Atlantica e la UE.

Correlati:

Business Insider: perché gli S-400 sono un incubo per la NATO
La Germania ospiterà un nuovo centro di comando della NATO
A Bruxelles si è tenuto il consiglio NATO-Russia
"L'ingresso della Colombia nella NATO è una notizia terribile per l'America Latina"
"La NATO può accettare la Georgia contro sue regole per maggiori pressioni su Russia"
National Interest svela il "peggior incubo" della NATO
Tags:
Russofobia, Geopolitica, Politica Internazionale, Difesa, Sicurezza, Die Welt, Europarlamento, Unione Europea, NATO, Polonia, Europa orientale, Paesi Baltici, Germania, UE, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik