17:53 21 Settembre 2018
Migranti in Svezia

Svezia, l’arabo è la seconda lingua più diffusa dopo lo svedese

© REUTERS / Adam Ihse/TT News Agency
Mondo
URL abbreviato
3011

A causa del grande afflusso di immigrati, l'arabo è diventato la seconda lingua più parlata in Svezia. Lo riporta Svenska Dagbladet citando il linguista Mikael Parkvall.

Negli ultimi anni, decine di migliaia di immigrati provenienti dai paesi del Medio Oriente sono arrivati in Svezia: nel 2015 sono arrivati 163.000 rifugiati, e nei successivi due anni circa 55.000.

La pubblicazione sottolinea che i dati presentati da Parkvall non sono ufficiali: la Svezia non conduce tali statistiche a livello statale, in quanto potrebbero offendere i gruppi etnici presenti nel paese.    

Correlati:

Guatemala chiede a Svezia e Venezuela di ritirare i loro ambasciatori
NATO: impossibile difesa della Svezia contro "l'aggressione russa" in aperto conflitto
Svezia pronta ad inviare truppe in Donbass
Tags:
arabo, diffusione, lingua, Immigrati, Svezia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik