16:59 24 Giugno 2018
Hawaii, US

La NASA cercherà la vita extraterrestre nell'Oceano Pacifico

© Foto : Pixabay
Mondo
URL abbreviato
224

NASA cercherà vita extraterrestre nell’Oceano Pacifico ad una profondità di oltre 1000 metri al largo delle Hawaii, dove si trova un vulcano sottomarino attivo. Lo riportano i media russi.

Alla base di questo progetto, chiamato SUBSEA, ci sono i dati, acquisiti dai veicoli spaziali, sulla possibilità che sotto il ghiaccio delle lune di Giove e Saturno possano trovarsi degli oceani liquidi. Dopo aver studiato i pennacchi di acqua sulla superficie di uno dei satelliti, gli scienziati hanno deciso che in tali circostanze potrebbero essere generati degli organismi viventi. L'acqua interagendo con le rocce del fondale produce reazioni chimiche che favoriscono il metabolismo microbico.

Si ritiene che il luogo scelto per la ricerca sia un analogo dei mondi oceanici del Sistema Solare. Gli scienziati hanno già esplorato il fondo oceanico, ma la loro attenzione si è concentrata sui luoghi di convergenza delle placche tettoniche.

"Anche se non succede nulla, potremo comunque ottenere preziose informazioni utili per il futuro sviluppo dei due settori", sostengono gli autori del progetto.    

Correlati:

La NASA rivela le qualità del futuro colonizzatore di Marte
La NASA costruirà una raffineria di combustibile per missili sulla Luna
NASA: sanzioni antirusse potrebbero impedire agli Stati Uniti di consegnare merci alla ISS
Tags:
vita, ricerca scientifica, extraterrestre, Vulcano, NASA, Oceano Pacifico
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik