19:59 23 Settembre 2018
Russia, NATO

A Bruxelles si è tenuto il consiglio NATO-Russia

© Sputnik .
Mondo
URL abbreviato
316

A Bruxelles si è tenuto il primo consiglio NATO-Russia del semestre.

Uno dei principali temi di discussione è stata la situazione in Ucraina. "Il consiglio NATO-Russia ha tenuto un aperto scambio di opinioni su vari argomenti, tra cui la situazione in Ucraina, questioni connesse all'attività militare, trasparenza, riduzione del rischio, ma anche tecniche asimmetriche, come gli aspetti della dottrina e della strategia", si legge in una breve comunicazione dell'alleanza.

Inoltre, le parti hanno reso note le informazioni sulle prossime esercitazioni.

Peggioramento nel sud-est dell'Ucraina

La situazione nella zona di conflitto in Donbass è peggiorata a metà maggio, quando l'esercito ucraino ha sparato a Gorlovka, a 40 chilometri a nord di Donetsk.

Come ha riferito la DNR, le forze di sicurezza hanno usato armi vietate dai trattati internazionali di Minsk. Più tardi sono apparse informazioni sul trasferimento di armi vietate sulla linea di contatto da parte dell'esercito.

I prigionieri di guerra dell'esercito hanno dichiarato che Kiev intende lanciare un'offensiva nel Donbass durante la Coppa del Mondo di calcio. Secondo loro, le truppe ricevono sempre più munizioni. Inoltre, i soldati hanno riferito che le truppe riceveranno dei Javelin.

Correlati:

Colombia vicina alla NATO: "si profila un grande piano per sottomettere l'America Latina"
Lituania: caccia NATO decollati 2 volte in 7 giorni per scortare aerei militari russi
Mosca commenta articolo di rivista americana sul "peggiore incubo della NATO"
Tags:
Consiglio di sicurezza, NATO, Bruxelles
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik