22:59 18 Dicembre 2018
Costruzionee del gasdotto Nord Stream 2

Per quanto riguarda il Nord stream-2, l'Ucraina deve incolpare se stessa

© Sputnik . Igor Zarembo
Mondo
URL abbreviato
2240

Il presidente della Germania, Frank-Walter Steinmeier ha invitato l'Ucraina a non criticare il Nord stream-2. La situazione nel mondo sta cambiando, ha detto a radio Sputnik il politologo Michael Smolin.

L'Ucraina dovrebbe smettere di criticare la Germania per la sua partecipazione al progetto "Nord stream-2", ha detto il presidente Frank-Walter Steinmeier in una conferenza stampa a Kiev. Le sue parole le riporta il canale "112 Ucraina".

"Non dovete darci la colpa. Anche se stiamo parlando del North stream-2, si parla anche di futuro e sicurezza dell'Ucraina. Avete visto che la Germania ha compiuto sforzi per garantire il transito del gas attraverso l'Ucraina. Per questo sono in corso trattative con l'Unione Europea, spero che daranno risultati", ha detto Steinmeier. Il presidente ha sottolineato che le preoccupazioni dell'Ucraina sulle perdite per il transito di gas russo sono infondate.

Il rappresentante dell'Ucraina al Consiglio d'Europa Dmitry Kuleb in precedenza ha detto che in caso di avvio di gasdotto Nord stream-2, Kiev dovrebbe concludere con Mosca il trattato sulla fornitura di gas garantita attraverso il territorio dell'Ucraina. Inoltre, a suo parere, questo dovrebbe essere un accordo tripartito, che firmerà anche la Germania.

L'analista, dottore in scienze storiche Michael Smolin ha ricordato che il comportamento dell'Ucraina è uno dei motivi della costruzione del Nord stream 2.

"La situazione nel mondo ccambia. Per la Germania il Nord stream 2 diventa sempre più importante. Tanto più ora, i rapporti della Germania con gli USA  sono fortemente danneggiati. E la critica ucraina alla Germania sta diventando sempre più inadeguata per gli ascoltatori europei. L'Ucraina fa finta di prendere una posizione obiettiva, anche se in realtà si preoccupa solo dei suoi interessi. Perché il Nord stream-2 è un vantaggio per la Russia e l'Europa e meno per l'Ucraina. Ma, per dirla alla buona, l'Ucraina nella creazione del Nord stream 2 è coinvolta, con le sue azioni ha costretto la Russia a pensare a soluzioni alternative per l'approvvigionamento di gas in Europa, l'Ucraina deve dare la colpa principalmente a se stessa", ha detto Michael Smolin a radio Sputnik.

In precedenza, il presidente dell'Ucraina Petro Poroshenko ha dichiarato che la costruzione del "Nord stream 2" è un progetto geopolitico del Cremlino, che non ha nulla a che fare con gli interessi economici, e cerca di minare l'unità dell'Europa.

Nelle dichiarazioni di Kiev c'è una preoccupazione che non riguarda l'Europa, ma i loro vantaggi, ha sottolineato Michael Smolin.

"Non c'è motivo di criticare i paesi Europei, è vantaggioso per loro ottenere il gas direttamente dalla Russia, senza intermediario. La Germania è stanca di ascoltare questa critica da parte dell'Ucraina, tanto più che sul piano politico la Germania periodicamente sostiene la posizione dell'Ucraina, l'Ucraina non ha motivo di lamentarsi con Berlino. Nella sua posizione non c'è altro che l'interesse al profitto economico derivante dalla fornitura di gas russo" ha detto Mikhail Smolin.

Il progetto Nord stream 2 suggerisce la costruzione di due tubi della capacità di 55 miliardi di metri cubi all'anno. La tubazione sarà posata dalla costa della Russia, attraverserà il mar Baltico, arriverà in Germania accanto all'attuale Nord stream.

Correlati:

Ambasciata USA: Ucraina potrebbe perdere il 3% del suo PIL per Nord Stream-2
Berlino risponde minaccia di sanzioni USA su Nord Stream 2
Ambientalisti: ricorso alla risoluzione della Finlandia per costruzione Nord Stream 2
Tags:
Nord Stream 2, lettera, Ucraina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik