14:41 23 Settembre 2018
Kiev

La polizia è stata a casa di Babchenko prima che morisse

CC0 / Pixabay
Mondo
URL abbreviato
11016

La polizia di Kiev ha cercato i video delle telecamere di sorveglianza a casa del giornalista Arkady Babchenko prima della sua morte, ha riferito il canale televisivo Gromdskoe, citando una fonte del Ministero degli interni.

Secondo il canale, le forze dell'ordine hanno visitato la casa, situata nella strada Nikolsko-Sloboda, alle cinque del mattino. Qual'era il pretesto per la loro visita non è specificato.

Cosa si sa sull'omicidio

Martedì sera a Kiev al giornalista è stato più volte sparato alla schiena sul pianerottolo, quando tornava a casa dopo la spesa. La polizia ucraina sta indagando su un caso di omicidio volontario. Si hanno diverse versioni dell'incidente. Tra di loro vengono nominate le azioni dei servizi segreti russi. Il Ministero degli affari interni del paese ha diffuso l'identikit di un sospetto. Si tratta di un uomo di 40-45 anni, con la barba grigia e un cappello blu scuro da baseball, alto 175-180 cm, con corporatura media. Indossava una giacca di jeans e jeans.

Secondo il portavoce della polizia, il colpevole potrebbe avere complici. La vicina di casa ha detto che l'assassino, probabilmente, aveva un silenziatore, perché i colpi non li ha sentiti. L'amico di Babchenko Yuri Mazarskij ha espresso il parere che il giornalista è stato ucciso da un professionista. "A giudicare da quello che è avvenuto, poiché è arrivato nei pressi della casa un paio di ore prima al massimo, il piano è stato preparato da un sabotatore. Non era un fanatico, che ha deciso di vendicarsi di Arkady, è stato il vero assassino" ha detto.

Il comitato investigativo ha aperto un procedimento penale sull'omicidio del russo. Il ministero degli esteri ha chiesto alle autorità ucraine di fare ogni sforzo operativo per indagare sul caso. L'ufficio ha osservato che il livello di violenza e omicidi nei confronti dei lavoratori dei media in Ucraina è in costante crescita.

Il senatore Aleksei Pushkov, a sua volta, ha commentato la versione secondo cui la Russia è coinvolta nell'omicidio. Secondo lui, tale retorica è simile a "una nuova sanguinosa provocazione".

Correlati:

Giornalista russo ucciso in Ucraina
Putin: Vyshinsky accusato di tradimento in Ucraina per essere un giornalista
La difesa del giornalista Vyshinsky arrestato in Ucraina fa appello contro l'arresto
Tags:
Omicidi, Ucraina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik