20:02 12 Dicembre 2018
Arkady Babchenko

Giornalista russo ucciso in Ucraina

© Sputnik . Ruslan Krivobok
Mondo
URL abbreviato
16432

Lo ha comuniсato il Ministero degli Interni dell'Ucraina.

Il Ministero degli Interni ucraino comunica che un cittadino russo conduttore di un canale televisivo è stato ucciso con colpi d'arma da fuoco.

Il fatto è stato segnalato sulla pagina Facebook del dicastero.

Diversi media ucraini riportano la morte del giornalista Arkady Babchenko.

Sul posto si sono recate le forze dell'ordine.

Secondo alcune indiscrezioni, "il giornalista è stato ucciso a colpi d'arma da fuoco nel suo appartamento, dove ci sono tracce di sangue. Non è stato portato in ospedale. E' morto", ha riferito una fonte.

Babchenko ha lavorato come corrispondente militare per il giornale Moskovskiy Komsomolec e per Novaya Gazeta, ec ha collaborato con Pervy Kanal e TVC, inoltre ha seguito gli eventi del conflitto tra Georgia e Ossezia del Sud nel 2008.

Il giornalista ha lasciato la Russia dopo aver espresso inequivocabilmente la sua opinione sullo schianto dell'aereo Tu-154 del ministero della Difesa russo nel dicembre 2016, affermando di non provare compassione e senso di lutto per le vittime della sciagura aerea. 

A Kiev conduceva il programma "Prime: Babchenko" sul canale televisivo ATR.

Tags:
giornalista, uccisione, Ucraina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik