17:07 24 Giugno 2018
Asteroide che ha ucciso i dinosauri

Scienziati svelano un riscaldamento globale durato 100.000 anni

© NASA/Don Davis
Mondo
URL abbreviato
151

La caduta di un asteroide gigante sulla Terra 65 milioni di anni fa ha provocato un improvviso riscaldamento globale che si è mantenuto per 100.000 anni.

Come si legge nella ricerca dei geologi dell'università del Missouri, dopo la caduta di un asteroide dal diametro dai 7 ai 14 km la temperatura del pianeta è aumentata di 5°C.

Gli scienziati sono giunti a tale conclusione dopo uno studio degli isotopi di ossigeno trovati in resti pietrificati di pesci e depositi geologici in Tunisia, riferisce Gazeta.ru.

In precedenza è stato comunicato che l'uomo dal momento della sua apparizione sulla Terra a annientato l'83% degli animali selvatici. La maggior parte delle specie in questione si è estinta negli ultimi 50 anni.

 

Correlati:

Scienza, trovati gli oggetti più antichi nell'universo
Scienziati russi distruggono asteroide con laser
Russia: la distruzione di un asteroide con l'esplosione nucleare
Tags:
Scienza e Tecnica, asteroide, scienza, Università, Mondo
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik