19:56 21 Novembre 2018
La bandiera della Giordania

Giordania blocca progetto per costruzione centrale nucleare con Russia

CC BY-SA 2.0 / Marco Zanferrari / Flag
Mondo
URL abbreviato
618

La Giordania bloccherà il progetto di costruzione di una centrale nucleare ad alta potenza con la partecipazione della Russia a causa del suo alto costo, ha riferito Bloomberg con riferimento a una fonte nel governo della Giordania.

Si osserva che adesso il regno della Giordania intende costruire un reattore molto meno potente, nell'ordine dei 200 megaWatt.

Russia e Giordania nel 2015 hanno firmato un accordo per la costruzione in Giordania della prima centrale nucleare con due reattori dalla potenza totale di 3000 megaWatt. Il costo del progetto era pari a 10 miliardi di dollari. All'inizio si pianificava di avviare il primo reattore entro il 2020.

"Rosatom e Giordania continuano il dialogo per trovare diverse opzioni di cooperazione che non escludono reattori ad alta potenza" si legge nel commento di Rosatom rilasciato dall'agenzia.

Giovedì la commissione per l'energia atomica della Giordania e la compagnia di Rosatom, Rusatom Overseas hanno firmato un accordo per lo sviluppo di un progetto per lo studio di possibilità di costruzione in Giordania di un reattore nucleare a bassa potenza con tecnologie russe.

Correlati:

Accordo tra Rosatom e Giordania per la costruzione di reattore nucleare a bassa potenza
Russia, consegnato alla Giordania elicottero multiuso Mi-26T2
La Giordania ritiene pericoloso riconoscere Gerusalemme capitale d'Israele
Giordania: gatto diventa ambasciatore speciale di Elisabetta II ad Amman
Tags:
Nucleare, centrale nucleare, nucleare, Centrali nucleari, Centrale nucleare, Rosatom, Giordania
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik