01:11 12 Dicembre 2018
Christine Lagarde, FMI

Capo Fondo Monetario Internazionale afferma necessità di rivedere le sanzioni anti-russe

© flickr.com / IMF
Mondo
URL abbreviato
5223

La direttrice del Fondo Monetario Internazionale, Christine Lagarde, ha affermato che è necessario riconsiderare la situazione con sanzioni anti-russe.

"Questo vale anche per le sanzioni che sono state applicate agli individui russi, non è chiaro se le sanzioni siano dirette direttamente a loro, sulla loro proprietà nell'azienda, sulle loro società o in alcuni grandi territori che fanno parte del loro impero aziendale. Questo è un vero problema di fiducia, che praticamente non c'è, e questo deve essere risolto", ha detto.

Le autorità statunitensi hanno ripetutamente esteso e ampliato le sanzioni contro la Russia. Ad aprile hanno inserito nella lista nera 24 persone, tra cui grandi uomini d'affari e funzionari, nonché 14 compagnie. Sotto le sanzioni, in particolare, Oleg Deripaska e il suo gruppo En+ Group, GAZ Group, Basic Element e Rusal.

Correlati:

FMI: la robotizzazione porterà più povertà
Parlamento Ucraino propone di ricattare FMI con un default
Previsioni del FMI "inaffidabili" nel contesto di guerra commerciale tra USA e Cina
Tags:
sanzioni antirusse, Sanzioni contro la Russia, Relazioni con la Russia, FMI, Christine Lagarde, Mondo
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik