11:24 20 Giugno 2018
Roma, Italia

Eurostat: Roma è la città più sporca d’Europa

© Sputnik . Alexander Vilf
Mondo
URL abbreviato
6110

La città più pulita d’Europa è Lussemburgo, mentre la più sporca è Roma. Lo rivela uno studio Eurostat sulla soddisfazione popolare riguardo la pulizia della città.

Stando ai dati Eurostat, il 95% della popolazione lussemburghese è "molto soddisfatta" o "piuttosto soddisfatta" della pulizia della propria città. Seguono Vienna (90%), Lubiana (88%), Riga (81%) e Helsinki (80%).

Nei primi dieci posti ci sono anche Vilnius (78%), Tallin (76%), Zagabria (73%), Stoccolma (71%) e Copenaghen (69%).

Fanalino di coda è Roma, dove solo il 9% dei romani considerano pulita la città.

Un'indagine simile è stata fatta anche in Russia, dove è stato chiesto agli abitanti di 38 città quanto ritengono confortevole la propria. Il sondaggio, realizzato dall'università finanziaria governativa russa, ha tenuto conto di diversi indicatori quali livello di miglioramento della città, la presenza di ospedali e scuole, la condizione delle strade, il traffico e i trasporti pubblici, la condizione delle abitazioni, nonché la qualità dell'amministrazione cittadina e il suo livello di corruzione.

Al primo si è piazzata Tyumen (100 punti), Grozny (99), Kazan (93), San Pietroburgo (85) e Krasnodar (80). Mosca ha ottenuto l'ottavo posto con 75 punti.

All'ultimo posto con zero punti c'è Makhachkala, la capitale del Daghestan, che è pieno titolo la città meno confortevole della Russia.    

Correlati:

Sondaggio: gli americani pensano che il paese stia perdendo influenza in Medio Oriente
Sondaggio: chi è oggi il leader politico più forte?
Sondaggio: i russi su Karl Marx
Tags:
confort, città, pulizia, sondaggio, Russia, Italia, Europa
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik