14:53 24 Giugno 2018
Shenyang J-11

Cina, iniziati i test degli aerei invisibili

© Foto: U.S. Air Force Staff Sgt. D. Myles Cullen
Mondo
URL abbreviato
0 110

La Shenyang Corporation, produttore di velivoli civili e militari (tra cui la versione cinese del Su-27, lo Shenyang J-11) ha annunciato il superamento del primo test della tecnologia che rende invisibile ai radar non solo gli aerei ma anche le navi.

L'area di dispersione effettiva è un parametro in base al quale viene valutata la bassa visibilità degli oggetti sui radar. I velivoli invisibili hanno una forma speciale e la loro superficie è ricoperta di materiali che modulano l'onda del radar, in modo tale da simulare l'assenza di un oggetto in un dato punto. I dispositivi invisibili vengono testati per verificare l'effettiva dispersione delle onde radar. Di solito al test si sottopone un modello del velivolo e non il velivolo reale.

Defence Aerospace ha riferito che gli ingegneri cinesi hanno eseguito questo test sul modello di un J-11, successivamente utilizzato per i caccia J-20 e FC-31, e per la modernizzazione del J-16.    

Correlati:

Caccia Sukhoi indiano localizza velivolo invisibile cinese
Le norme della sicurezza aerea hanno reso gli aerei invisibili USA visibili
Scienziati russi sviluppano nuovo materiale per macchine da guerra “invisibili”
Tags:
invisibilità, stealth, Test, caccia, Cina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik