11:44 24 Settembre 2018
Il Vice-Ministro degli Esteri russo Mikhail Bogdanov

Bogdanov: Damasco decida se necessarie truppe straniere in Siria

© Sputnik . Alexey Filippov
Mondo
URL abbreviato
4160

Le autorità siriane devo decidere autonomamente sulla necessità della presenza di truppe straniere nel paese. Lo ha dichiarato oggi, a margine del Forum economico di San Pietroburgo, il vice ministro degli Esteri Mikhail Bogdanov.

"In linea di principio, va considerato il fatto che la Siria è uno stato sovrano, membro delle Nazioni Unite. E l'autorità legittima decide la questione se alcune forze armate sono necessarie sul territorio siriano, e se sì, quali sono. È la decisione sovrana della dirigenza legittima di uno stato membro delle Nazioni Unite", ha detto Bogdanov.

In precedenza, il presidente russo Vladimir Putin in un incontro con il presidente siriano Bashar al-Assad ha detto che grazie al successo dell'esercito siriano nella lotta contro il terrorismo, e l'inizio di un processo politico, le forze armate straniere devono abbandonare la Siria.    

Correlati:

In Siria si è conclusa l'operazione per la liberazione della periferia di Damasco
I militanti in Siria e in Iraq hanno ricevuto circa 200 mila euro dal Belgio
Ministero esteri Siria: coalizione internazionale vuole bombardare pozzi di petrolio
Tags:
Presenza militare, SPIEF, Mikhail Bogdanov, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik