03:34 07 Agosto 2020
Mondo
URL abbreviato
160
Seguici su

In programma anche riunioni con i Paesi Ue che partecipano all'accordo.

Il presidente iraniano Hassan Rouhani ha annunciato di voler incontrare il presidente russo Vladimir Putin e il presidente cinese Xi Jinping per discutere dell'accordo nucleare iraniano. Lo ha reso noto il servizio stampa dell'ufficio presidenziale iraniano.

Rouhani ha condiviso il suo piano per gli incontri imminenti durante i colloqui con il leader supremo iraniano Ayatollah Ali Khamenei e ha osservato che, a parte i colloqui con i leader russo e cinese "nelle prossime settimane", ha in programma anche riunioni con i rappresentanti dei tre Stati dell'Unione europea, che partecipano all'accordo sul nucleare.

Il presidente iraniano non ha indicato le date esatte per le riunioni, ma l'agenzia di stampa Tasnim ha riferito che Rouhani potrebbe incontrare Putin il 21-22 giugno a margine del vertice dell'Organizzazione per la Cooperazione di Shanghai (SCO) in Cina. Le date esatte della visita di Rouhani in Cina non sono ancora sicure, ha osservato l'agenzia stampa.    

Correlati:

Nucleare, Merkel: Continueremo a rispettare accordo con Iran
Esperto: la Cina è pronta alle sanzioni USA contro l'Iran, non l'Unione Europea
Tags:
Incontro, Organizzazione di Shanghai per la cooperazione - SCO, Xi Jinping, Vladimir Putin, Ali Khamenei, UE, Cina, Russia, Iran
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook