14:34 18 Febbraio 2020
Mondo
URL abbreviato
102
Seguici su

Un gruppo internazionale di scienziati ha dimostrato che con le attuali tendenze, quasi un quarto della popolazione mondiale sarà obeso entro il 2045, e una persona su otto avrà il diabete di tipo 2. I risultati degli studi sono stati presentati al Congresso Europeo sull'obesità a Vienna. Questo è riportato in un comunicato stampa su EurekAlert!

I dati sul tasso di obesità in tutti i paesi del mondo nel periodo 2000-2014 sono stati ottenuti dall'Organizzazione Mondiale della Sanità. La popolazione di ciascun paese è stata distribuita in base alle fasce di età e alle categorie che caratterizzano l'indice di massa corporea. Gli scienziati hanno previsto come la percentuale di persone in ogni categoria cambierà nel tempo, e anche calcolato il rischio di diabete mellito, che è stato calibrato in conformità con i dati sullo stile di vita, la nutrizione e la predisposizione genetica alla malattia.

I ricercatori hanno scoperto che la percentuale di persone obese crescerà dal 14% nel 2017 al 22% nel 2045. Nello stesso periodo, l'incidenza del diabete salirà all'11,%, il che aumenterà l'onere per i sistemi sanitari in tutto il mondo. Gli scienziati ritengono che per prevenire la diffusione delle malattie metaboliche, l'incidenza dell'obesità dovrebbe essere ridotta al 10% entro il 2045.

 

Correlati:

Scienziati trovano un modo per curare il diabete con lo smartphone
Media: ambizioni militari di Trump minacciate dall’obesità
Times: esercito USA sta perdendo la guerra contro l'obesità
Tags:
Salute, Medicina, obesità, Salute, Ministero della Salute, Mondo
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook