16:16 21 Settembre 2018
Rossiya Segodnya

Ucraina: bloccati siti di MIA Rossiya Segodnya, Sputnik e RIA Novosti Ukraina

© Sputnik . Vladimir Sergeev
Mondo
URL abbreviato
17222

MIA Rossiya Segodnya, Sputnik e l'agenzia RIA Novosti Ukraina sono state incluse nell'elenco aggiornato delle sanzioni di Kiev, pubblicato giovedì sul sito web del presidente del paese, Petr Poroshenko.

Ai provider ucraini è stato dato l'ordine di bloccare l'accesso ai siti: Rossiyasegodnya.rf, Sputniknews.com, Ria.ru, Rsport.ria.ru, 1prime.ru, Realty.ria.ru e rian.com.ua.

Il direttore generale di MIA Rossiya Segodnya Dmitry Kiselev ha detto che le azioni delle autorità ucraine indicano l'impotenza del regime di Kiev.

La Duma di stato ha definito l'azione di Kiev "un atto di censura", sottolineando che presenterà tale questione alle organizzazioni internazionali.

Ucraina blocca i siti della MIA Rossiya Segodnya e Sputnik
© Foto : Screenshot
Ucraina blocca i siti della MIA "Rossiya Segodnya" e Sputnik

Correlati:

Arresti, omicidi, espulsioni: perché essere giornalista in Ucraina è pericoloso
Tags:
Rossiya Segodnya, Ucraina, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik