11:07 20 Giugno 2018
La canceliera della Germania Angela Merkel.

Afd cita in giudizio la Merkel

© AFP 2018 / TOBIAS SCHWARZ
Mondo
URL abbreviato
6100

Afd vuole che la Merkel lasci la carica per la sua politica disastrosa.

Il partito tedesco di destra Alternativa per la Germania ha presentato una denuncia alla Corte Costituzionale per la politica di immigrazione di Angela Merkel, chiedendo di indagare la sua decisione di aprire le frontiere per i rifugiati. Il giornalista di Sputnik ha discusso la questione con il deputato Christian Bleks.

Sputnik: Quanto sono alte le probabilità che la Corte Costituzionale tedesca si pronuncerà a favore dell'indagine sull'azione di governo?

Bleks: Come si è detto, la denuncia presentata, solleva una questione particolare: Angela Merkel ha abusato dei suoi poteri, consentendo l'ingresso di migranti che arrivano di sicuro da paesi terzi, ad esempio l'Austria, senza chiedere al parlamento? E la risposta è sì. Ovviamente, una decisione così importante come l'adozione di centinaia di migliaia di migranti, doveva essere approvata dal parlamento. Tuttavia, le nostre possibilità di successo, purtroppo, sono discutibili. In precedenza, la corte ha difeso la Merkel. Ad esempio, la politica europea, continua a violare la legge, i trattati internazionali e porta ad una serie di infruttuose leggi. Ma vediamo cosa succederà.

Sputnik: Cosa ne pensa del ruolo del Parlamento e di quello che avrebbe dovuto fare?


Bleks: Il Bundestag avrebbe dovuto fermare immediatamente la Merkel, quando ha cominciato ad agire da sola. Ad esempio, doveva insistere su una mozione di sfiducia, ma invece  ha accolto tutte le sue azioni. C'è bisogno di capire cosa è nel regolamento, la Merkel ha soppresso tutte le voci critiche al suo partito, quindi nessuno può tranquillamente confrontarsi con il suo corso. E i partner della Merkel della coalizione, i cosiddetti social-democratici, non si trovavano sulla sua stessa strada. Alla fine, hanno a cuore tutti i tipi di minoranze molto di più di un operaio tedesco la cui classe hanno tradito. Nel 2015 l'opposizione non c'era. Gli unici cosiddetti partiti di opposizione sono stati il Partito dei Verdi e il partito della Sinistra. E queste persone volevano aprire frontiere ancora più velocemente della Merkel e i suoi padroni dell'élite globale. In altre parole, ora siamo l'unica opposizione.


Sputnik: Qual è la motivazione, l'obiettivo finale di questa denuncia? Costringere Angela Merkel ad andare in pensione e perché?


Bleks: Certo, vogliamo che lasci la carica perché la sua politica più volte si è rivelata disastrosa. Qualche danno, come l'euro o la politica energetica, può essere annullato con correzioni. Ma la politica delle porte aperte è un attacco alla base dell'essenza della Germania. Più a lungo questo accade, più difficile sarà mantenere il popolo tedesco e la sua bellissima cultura e valori, due cose da trasmettere ai figli.

Correlati:

Germania al voto, AfD chiede inchiesta contro la Merkel
Elezioni a Berlino, boom dell’Afd; arretra il Cdu della Merkel
Incontro Putin-Merkel, esperto: inappropriati gli articoli della Bild
Tags:
Migranti, Angela Merkel, Germania
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik