14:56 24 Giugno 2018
Estrazione del petrolio

Ministero esteri Siria: coalizione internazionale vuole bombardare pozzi di petrolio

© Sputnik . Boris Babanov
Mondo
URL abbreviato
8026

La coalizione internazionale capeggiata dagli USA intende bombardare i pozzi petroliferi della Siria. Lo ha comunicato in una intervista con Sputnik il vice Ministro degli Esteri della Siria Feisal Mikdad.

"La coalizione guidata dagli Stati Uniti ha attaccato la maggior parte dei pozzi petroliferi in Siria e ne ha messo fuori uso una parte significativa al fine di impedire alla Siria di usarli", ha detto.

Secondo lui, la coalizione ha provocato danni per decine di milioni di dollari per il ripristino dei pozzi petroliferi.

Mikdad ha anche riferito che un certo numero di giacimenti petroliferi sono controllati da vari gruppi.

In precedenza si è saputo che 25 persone sono rimaste uccise in Siria durante i bombardamenti dell'aviazione della coalizione.

Correlati:

Siria, Assad: aziende russe petrolio e gas benvenute da noi
Siria, bombardata raffineria di petrolio del Daesh da aereo da combattimento russo
Siria, Israele: Il 10 maggio sono stati lanciati oltre 100 missili contro i nostri aerei
Siria: ad Homs trovate armi NATO in depositi dei guerriglieri
Tags:
Bombardamento, Petrolio, bombardamenti, Petrolio, Bombardamenti in Siria, Coalizione internazionale, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik