06:52 20 Settembre 2018
RT

Autorità regolatrice dei media britannica avvia tre nuove indagini su RT

© Sputnik . Mikhail Voskresenskiy
Mondo
URL abbreviato
6111

L’autorità regolatrice dei media britannica, Ofcom, ha avviato tre nuove indagini nei confronti di RT.

Il 26 aprile e il 4 maggio sono state avviate indagini contro il canale d'informazione e il 20 aprile contro il programma Crosstalk.

In tutto adesso ci sono 10 indagini in corso.

L'agenzia specifica che l'indagine stessa non implica che l'emittente abbia commesso una qualche violazione.

"Nessuno riesce a trovare una prova su cui accanirsi, ma non si perde la speranza", ha commentato Margarita Simonyan, caporedattrice del canale Tv e MIA Rossiya Segodnya su Twitter.

Precedentemente è stato dichiarato che le indagini riguardano "la questione dell'imparzialità delle notizie, dei programmi e dei documentari del canale televisivo".

 

Correlati:

RT esclusa dalla rete di trasmissione a Washington
Aperte le iscrizioni al premio giornalisti internazionale Khaled Alkhateb di RT
Diplomatico russo spiega il motivo della pressione occidentale su Sputnik e RT
RT interrompe le trasmissioni a Washington
Tags:
mass media, Media, Blocco dei beni televisione RT, Rossiya Segodnya, Margarita Simonyan, Regno Unito
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik