12:49 13 Dicembre 2018
Ponte di Crimea

Autorità ucraine minacciano di punire il blogger che ha percorso il ponte di Crimea

© Sputnik . Alexey Malgavko
Mondo
URL abbreviato
10416

Il direttore delle dogane ucraine Oleg Slobodyan ha minacciato il blogger di Nikolaev Viktor Petrovsky, uno dei primi a viaggiare lungo il ponte di Crimea. Lo ha dichiarato in onda sul canale televisivo ATR.

"Queste azioni sono in ogni caso illegali perché si entra nel territorio occupato di Crimea attraverso valichi chiusi. Si tratta di una violazione delle norme nazionali. Per l'ingresso in Ucraina attraverso i valichi chiusi si deve pagare una multa di 3.500 grivnie (poco oltre 100 euro)," ha detto Slobodyan.

In precedenza Petrovsky ha pubblicato un video su YouTube, dove condivideva le sue impressioni sul viaggio lungo il ponte di Crimea.

"Ragazzi dell'Ucraina, voglio dirvi: il ponte non è gonfiabile, è vero! Ottimo manto stradale, ho ripreso tutto con una buona macchina fotografica e presto lo mostrerò a tutti… beh, la mia prima impressione è buona gente! Quello che dicono, fanno".

Correlati:

Vovan e Lexus fanno scherzo a giornalista che esortava a bombardare il ponte in Crimea
Ministero Esteri russo commenta voci su possibili provocazioni contro il ponte di Crimea
Deputato parlamento ucraino: ponte di Crimea diventerà "ucraino"
Ponte della Crimea difeso da droni sottomarini
Parlamento russo risponde a critiche del Dipartimento di Stato USA sul ponte di Crimea
La Crimea risponde a Poroshenko ricordandogli il ponte mai costruito sul Dnepr
Poroshenko critica duramente l'apertura del ponte di Crimea
Putin apre il ponte di Crimea
Tags:
Società, Russofobia, ponte, Ucraina, Russia, Crimea
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik