01:37 22 Giugno 2018
Su-30

Caccia Sukhoi indiano localizza velivolo invisibile cinese

© Sputnik . Georgiy Zimarev
Mondo
URL abbreviato
12271

Un caccia Su-30 dell’aeronautica militare indiana ha “visto” un Chengdu J-20 cinese nei cieli del Tibet. Lo riporta il portale Indian Defence Research Wing.

Secondo la pubblicazione, l'episodio si è verificato lo scorso gennaio, mentre i caccia cinesi erano impegnati in un'esercitazione nella zona del confine indiano. I piloti indiani che stavano osservando le manovre dal loro spazio aereo dissero che il radar del Sukhoy riusciva a rilevare i velivoli "invisibili".

"I nuovi aerei cinesi non sono poi così invisibili, dal momento che l'aeronautica militare indiana è riuscita a spuntarla… Il radar di un Sokhoy è riuscito a localizzarli", riferisce il portale.

La Russia e l'India sono i maggiori partner nel campo della cooperazione tecnico-militare. Ogni anno Mosca fornisce armi e attrezzature a Nuova Delhi del valore di miliardi di dollari.L'India produce il caccia Su-30 in modo indipendente su licenza, la Russia fornisce solo le materie prime, come l'alluminio e il titanio. Dal 2000 la Hindustan Aeronautics Limited (HAL) ha prodotto oltre 200 velivoli di questo tipo.    

Correlati:

L’India produrrà il modernissimo fucile d'assalto Kalashnikov AK-103
La Russia e l'India firmeranno il contratto per gli S-400
Iran, Tarasyuk: Russia e India pronte ad aiuto in costruzione ferrovia
Tags:
intercettazioni, Su-30, radar, caccia, India, Cina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik