19:03 20 Ottobre 2018
Bombardiere strategico americano B-52 nella base di Fairford

Media: bombardieri americani in volo cambiano rotta dopo minacce dalla Corea del Nord

© Boeing
Mondo
URL abbreviato
6401

Stati Uniti, Corea del Sud e Giappone hanno deciso di cambiare la rotta dell volo di due bombardieri strategici Boeing B-52 in modo da non volare sopra la penisola coreana, riporta il canale televisivo CNN, citando una fonte del Dipartimento della Difesa statunitense.

Secondo il canale, i bombardieri sono decollati e atterrati nell'isola di Guam nell'Oceano Pacifico e hanno iniziato il loro volo 24-48 ore prima. Hanno volato a sud e a sud-est della penisola coreana, ma non sono entrati nello spazio aereo della Corea del Sud.

Le fonti hanno notato che non è chiaro se la decisione di cambiare rotta sia stata presa in risposta alla dichiarazione del leader della Corea del Nord. Hanno sottolineato che i bombardieri non conducevano un esercitazione militare.

Secondo il canale televisivo, il Pentagono ha rifiutato di commentare la situazione.

Martedì scorso, l'agenzia di stampa Yonhap ha riferito che la Corea del Nord minaccia di annullare la riunione Trump e Kim Jong-un per le esercitazioni militari congiunte di Washington e Seul. La Corea del Nord ha inoltre rifiutato di tenere colloqui a livello ministeriale mercoledì con la Corea del Sud.

Trump e il leader nordcoreano Kim Jong-un intendono tenere una riunione il 12 giugno a Singapore.

 

Correlati:

Attivisti sudcoreani inviano messaggi di propaganda in Corea del Nord
Segretario di Stato USA in Corea del Nord per definire dettagli incontro Trump-Kim
Kim Jong-un: Corea del Nord rifiuterà armi nucleari
Cina-Corea del Nord, il presidente Xi Jinping incontra Kim Jong Un a Dalian
Tags:
Volo, bombardieri, Bombardieri strategici, Pentagono, Penisola coreana, Corea del Sud, Corea del Nord
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik