08:05 24 Maggio 2018
Roma+ 14°C
Mosca+ 13°C
    Kirill Vyshinsky

    A Mosca si terrà manifestazione a sostegno dei giornalisti di RIA Novosti

    © Sputnik . Vladimir Trefilov
    Mondo
    URL abbreviato
    6290

    Venerdì si terrà a Mosca una manifestazione a sostegno dei giornalisti di RIA Novosti Ukraina e Rossiya Segodnya. Lo ha reso noto la Prefettura del distretto centrale moscovita.

    La manifestazione inizierà alla 14:00 di venerdì e avrà luogo di fronte all'Ambasciata dell'Ucraina. La durata sarà di due ore e si prevede la partecipazione di 300 manifestanti.

    Margarita Simonyan, direttore Rossiya Segodnya e di RT, ha esortato la gente a partecipare numerosa alla manifestazione.

    "È difficile credere che una caccia così selvaggia ai giornalisti, che svolgono semplicemente il loro lavoro, sia possibile, specialmente in Europa, ma è così", ha detto.

    Il 15 maggio a Kiev è stato arrestato il direttore di RIA Novosti Ukraina Kirill Vyshinsky. Il giornalista è sospettato di alto tradimento e del sostegno delle repubbliche autoproclamate del Donbass. Rischia fino a 15 anni di detenzione.

    L'arresto di Vyshinsky è avvenuto in contemporanea alla perquisizione dell'ufficio di RIA Novosti a Kiev e delle abitazioni di alcuni giornalisti. In totale 47 persone sono state convocate dalle forze di polizia per essere interrogate.

    Il Cremlino ha fermamente condannato l'accaduto e promettendo che saranno prese delle misure di risposta. Mosca ha intanto inviato una nota di protesta a Kiev chiedendo che cessi la violenza contro i rappresentanti dei media.    

    Correlati:

    Ucraina, perquisito l’ufficio di RIA Novosti a Kiev
    Consiglio d'Europa segnala intimidazione contro giornalisti di “RIA Novosti Ukraina”
    Blitz dei servizi segreti ucraini nella sede di “RIA Novosti Ukraina” a Kiev
    Tags:
    giornalista, Arresto, Manifestazione, Protesta, Media, RIA Novosti, MIA Rossiya Segodnya, Margarita Simonyan, Ucraina, Mosca, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik