08:27 24 Maggio 2018
Roma+ 14°C
Mosca+ 13°C
    Donald Trump e Kim Jong-un

    Pushkov commenta ultimatum USA a Kim Jong-un

    © AP Photo / Evan Vucci, Wong Maye-E, File
    Mondo
    URL abbreviato
    7270

    Il senatore russo Alexei Pushkov ha commentato su Twitter la richiesta degli Stati Uniti di rimuovere le armi nucleari dalla Corea del Nord.

    Washington ha chiesto a Pyongyang la rimozione, entro sei mesi, di arte delle testate nucleari, missili balistici intercontinentali e materiali radioattivi dalla Corea del Nord. Se le condizioni saranno soddisfatte gli Stati Uniti cancelleranno la Corea del Nord dalla lista dei paesi che appoggiano il terrorismo.

    "Gli ultimatum sono una pessima base per i negoziati. Kim Jong-un conosce bene il destino dell'Iraq, della Libia, come l'accordo nucleare con l'Iran", sostiene Pushkov.

    Ieri i media hanno riferito che la Corea del Nord intende annullare l'incontro tra il leader del paese Kim Jong-un e il presidente degli Stati Uniti Donald Trump a causa delle esercitazioni militari congiunte USA-Corea del Sud. Il Dipartimento di Stato americano ha fatto sapere di non aver ricevuto da Pyongyang la conferma dell'annullamento dell'incontro.    

    Correlati:

    Corea, Pyongyang: Negoziati solo se Usa vogliono migliorare relazioni
    Nord Corea inizia a smantellare il sito di test nucleari di Punggye-ri
    La Corea de Nord ha deciso di chiudere il poligono nucleare di Punggye-ri
    Tags:
    armi nucleari, Incontro, Ultimatum, commento, Alexey Pushkov, Kim Jong-un, Trump, Corea del Nord, USA
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik