10:45 14 Dicembre 2018
Chernobyl

200 cani di Chernobyl saranno portati negli USA per essere adottati

© Sputnik . Игорь Костин
Mondo
URL abbreviato
341

L’agenzia statale ucraina per la gestione della zona di esclusione di Chernobyl ha annunciato dalla sua pagina Facebook che circa 200 cuccioli di cane dalla centrale nucleare saranno mandati negli Stati Uniti per essere adottati.

"Nel mese di aprile di quest'anno i dipendenti del Cleaner Future Fund e della società Novarka hanno recuperato dalla sito della centrale di Chernobyl 12 cuccioli di cane, che a giugno voleranno negli Stati Uniti dove troveranno una casa e una famiglia che li accudisca. I dipendenti della fondazione hanno riferito i cuccioli hanno ottenuto tutti i permessi necessari e in totale saranno spediti negli Stati Uniti circa 200 cani", si legge nel post dell'agenzia.

I cagnolini prelevati dalla centrale nucleare sono stati sottoposti a controlli veterinari e successivamente trasferiti in un canile della zona dove sono stati affidati alle cure degli addestratori.    

Correlati:

Turismo da pazzi: la centrale nucleare di Chernobyl apre ai visitatori
Le radiazioni di Chernobyl possono essere inaspettatamente utili dopotutto...
Ucraina, centrale solare sorgerà nella zona di esclusione di Chernobyl
Tags:
centrale nucleare, cani, adozione, Chernobyl, USA, Ucraina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik