11:04 14 Dicembre 2018
ATOMEXPO

Putin annuncia leadership russa in sviluppo energia nucleare

© Sputnik . Ruslan Krivobok
Mondo
URL abbreviato
0 60

Il presidente della Russia, Vladimir Putin ha inviato un telegramma agli organizzatori del X Forum Internazionale Atomexpo-2018, all'inaugurazione del quale, a Sochi, sono giunti i direttori dei dipartimenti nucleari mondiali, tra i quali il direttore dell’IAEA Yukiya Amano e il capo della World Nuclear Association Agneta Rising.

Putin ha osservato che il forum, che riunisce i capi di grandi aziende, agenzie governative, organizzazioni comunitarie, i maggiori esperti da Russia e altri paesi, "si è dimostrato una piattaforma autorevole in cui temi di attualità del settore nucleare sono discussi ad un alto livello professionale" si legge nel comunicato sul sito del Cremlino.

Il leader russo ha detto che nelle attuali condizioni dell'economia mondiale, la conservazione degli equilibri naturali del pianeta dipende direttamente dall'accesso a fonti energetiche stabili e rispettose dell'ambiente. Secondo il Capo dello Stato, la domanda di tecnologie nucleari energeticamente efficienti e sicure è in costante crescita.

"Il nostro paese è stato tradizionalmente leader nello sviluppo di energia nucleare e nella costruzione e la gestione di infrastrutture per la generazione di energia nucleare, nella ricerca di base e applicata. Questo potenziale deve essere rafforzato, basandosi, tra l'altro, su un'ampia cooperazione internazionale", ha affermato Putin.

Il Presidente ha espresso fiducia nel fatto che il forum "Atomexpo" promuoverà un approccio consolidato per l'uso dell'energia nucleare a scopi pacifici, per lanciare joint ventures a lungo termine in questo importante settore.

Il forum Atomexpo si svolge sotto il motto "Partnership globale — successo comune". Il forum si terrà dal 14 al 16 maggio presso il consorzio statale Rosatom, nel centro di Sochi, riporta IA REGNUM.

In occasione dell'apertura del Forum è arrivato il direttore di Rosatom Alexei Likhachev, il direttore generale dell'AIEA Yukiya Amano e il capo della World Nuclear Association Agneta Rizing. In totale, all'Atomexpo parteciperanno circa 3000 persone provenienti da oltre 60 paesi. 600 aziende prenderanno parte alla sessione espositiva, 400 di loro saranno straniere.

Al forum dovrebbero essere firmati una serie di importanti accordi con le aziende partner di Cina, Repubblica Ceca, Finlandia, Bielorussia, Spagna, Kazakistan, Azerbaigian, Cile. Particolare attenzione è rivolta alla prossima firma di un accordo tra Rosatom e l'AIEA per l'apertura congiunta di una scuola nel campo dell'energia nucleare per i manager.

Alla discussione plenaria del "Partenariato globale — un successo comune" parleranno i Ministri dell'energia del Regno Unito, Egitto, Bolivia e Turchia.

A questo forum si prevede di discutere la digitalizzazione dell'industria nucleare, il finanziamento del progetti per energia rinnovabile così come i moderni approcci alla sicurezza ambientale.

 

Correlati:

Nucleare, Rosatom: firmati durante Forum Atomexpo contratti per 10 mld
La Corea del Sud ha confermato la scelta di rinunciare a energia atomica e termica
Russia: Non politicizzare il lavoro dell’Agenzia internazionale su Energia atomica
Tags:
Nucleare, energia nucleare, nucleare, Centrali nucleari, Centrale nucleare, Vladimir Putin, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik