19:47 27 Maggio 2018
Roma+ 25°C
Mosca+ 22°C
    Zucchero

    Germania, i medici chiedono introduzione di una tassa sullo zucchero

    CC BY-SA 2.0 / Gunilla G / Sugar
    Mondo
    URL abbreviato
    242

    Più di 2 mila operatori sanitari tedeschi si sono rivolti alla cancelliera Angela Merkel chiedendo di introdurre una tassa sui prodotti ad alto contenuto di zucchero, causa di diabete obesità. Lo riferisce il quotidiano Handelsblatt.

    La lettera aperta è stata firmata da più di 1300 pediatri, 222 diabetologi e 58 medici. Promotori dell'iniziativa sono l'Associazione professionale dei medici del bambino e dell'adolescente, l'Associazione tedesca dei diabetologi e la ONG Foodwatch, che si occupa della tutela dei diritti dei consumatori nel campo della nutrizione. Secondo i medici, solo misure globali, comprese le accise e i divieti alla pubblicità rivolta ai bambini sono in grado di fermare la diffusione del diabete e dell'obesità.

    Questo non è il primo tentativo dei medici tedeschi di limitare l'uso di prodotti contenenti zucchero a livello nazionale. Lo scorso 4 aprile Foodwatch ha presentato una ricerca titolata "Coca-Cola-Report", in cui è descritto in dettaglio il legame diretto tra il "marketing irresponsabile e lobbying," il più grande produttore al mondo di bevande analcoliche e le crescenti epidemie di malattie come l'obesità e il diabete di tipo 2.

    Tali iniziative hanno portato l'introduzione nel Regno Unito, lo scorso 6 aprile, di una tassa sulle bibite zuccherate. A quanto pare i cambiamenti positivi si sono visti subito: per non pagare le tasse sulle bibite analcoliche con un contenuto di zuccheri superiore a 5 grammi per 100 millilitri, alcuni produttori hanno ridotto significativamente il contenuto zuccherino nei loro prodotti.

    Uno degli attivisti, il medico tedesco Eckart von Hirschhausen, ha tracciato un'analogia tra la lotta contro lo zucchero e la lotta contro il fumo, dicendo che "la salute è una combinazione di responsabilità personale, istruzione e ordine pubblico", e che quindi è arrivata l'ora di imporre una tassa sullo zucchero.

    Tuttavia, ci sono esperti meno ottimisti. Citando l'esempio della tassa sui cibi grassi introdotta in Danimarca nel 2011, l'economista Silke Thiele ha notato che i prezzi degli alimentari sani si sono immediatamente alzati portando le sezioni più povere della popolazione a comprare cibi scadenti nei discount. Di conseguenza, un anno dopo la tassa è stata abolita.    

    Correlati:

    Tempeste di sale minacciano la salute di 14 milioni di iraniani
    Italia: il caffè fa bene o fa male alla salute?
    Sette passi per proteggere la salute del cervello dalla vecchiaia
    Tags:
    obesità, diabete, Salute, zucchero, tassa, Germania
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik