10:34 19 Novembre 2018
La Parata del Giorno della Vittoria 2018

Ministero degli Esteri russo: Kiev non è riuscita a screditare il Giorno della Vittoria

© Sputnik . Grygory Sisoev
Mondo
URL abbreviato
5270

Tutti i tentativi di riscrivere la storia della Grande Vittoria, cancellarla dalla memoria popolare sono inevitabilmente destinati al fallimento, riferisce il Ministero degli esteri della Russia in relazione alla celebrazione del Giorno della Vittoria in Ucraina.

"Rimanendo nella russofobia, le autorità ucraine continuano la politica di revisionismo storico, volutamente distorcendo la più recente storia del paese in maniera nazionalista. Di particolare importanza è che a Kiev riscrivono gli eventi della Grande guerra Patriottica 1941-1945, un enorme patrimonio storico che sembra "un osso in gola" per gli attuali politici dell'Ucraina. Per la celebrazione del Giorno della Vittoria quest'anno il governo ucraino ha tentato di dare un tono anti-russo, distorcendo il valore che ha per i nostri popoli la data 9 Maggio" ha detto in un messaggio la diplomazia russa.

Il Ministero ha sottolineato che "una falsa interpretazione dell'esito della Grande guerra Patriottica, che cancella la memoria dei complici fascisti dell'esercito ribelle d'Ucraina, infatti non è altro che uno sberleffo alla memoria del popolo dell'Ucraina, che ha subito enormi perdite nella lotta contro il nazismo".

Nel messaggio si afferma che "la campagna per screditare il Giorno della Vittoria è fallito", 9 maggio migliaia di ucraini hanno partecipato all'evento e portato corone e fiori ai monumenti e memoriali.

"Diventa sempre più evidente che il "vaccino" nazionalista al popolo dell'Ucraina, la cui dose le autorità di Kiev cercano costantemente di aumentare, non funziona. I loro tentativi di riscrivere la storia della Grande Vittoria, cancellarla dalla memoria popolare sono inevitabilmente destinati al fallimento", sottolinea il dipartimento.

Correlati:

Donetsk festeggia “la Giornata della Vittoria”
I fuochi d'artificio per il 73° anniversario della Grande Vittoria. VIDEO
Grazie per la Vittoria!
Alla parata della Vittoria per la prima volta il razzo Kinzhal
Tags:
giorno della Vittoria, Rada Suprema, Ucraina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik