07:36 22 Settembre 2018
Bandiera della Corea del Sud

Attivisti sudcoreani inviano messaggi di propaganda in Corea del Nord

© Sputnik . Ramil Sitdikov
Mondo
URL abbreviato
203

Un gruppo di attivisti sudcoreani ha lanciato un cinque palloncini con volantini di propaganda in direzione del territorio della Corea del Nord, nonostante l'invito delle autorità locali ad astenersi da azioni del genere, segnala l'agenzia stampa sudcoreana Yonhap.

Nella città di confine di Paju, sei membri del movimento "Combattenti per la Corea del Nord libera" hanno inviato verso il territorio nordcoreano 150mila volantini propagandistici di critica nei confronti del leader nordcoreano Kim Jong-un, 250 opuscoli, un migliaio di banconote da 1 dollaro e chiavette USB.

Nei palloncini si leggevano le scritte: "Non ci faremo ingannare dalle false proposte di Kim Jong-un sul dialogo e sulla pace".

"L'invio di volantini in Corea del Nord, con l'obiettivo di raccontare i fatti e la verità a 20 milioni di abitanti nordcoreani, non verrà mai fermato, nemmeno con la violenza fisica, — ha dichiarato il leader del movimento, l'esule nordcoreano Park Sang-hak.

Il 5 maggio i militanti di questo movimento avevano tentato di inviare palloncini in Corea del Nord, ma il lancio è stato impedito dalla polizia sudcoreana. Nell'occasione Sang-hak aveva promesso di continuare gli sforzi per inviare materiali di propaganda oltre il confine.

L'accordo sul ripristino della pace e la cessazione di tutte le azioni ostili, tra cui l'invio di materiale propagandistico, è stato raggiunto al vertice delle due Coree il 27 aprile nella città della zona demilitarizzata di Panmunjom. Il 1° maggio è iniziato lo smantellamento degli altoparlanti nella zona demilitarizzata, che prima venivano utilizzati per condurre la "guerra psicologica" contro la Corea del Nord.

Correlati:

Kim Jong-un libera gli americani detenuti in Corea su richiesta di Trump
Kim Jong-un: Corea del Nord rifiuterà armi nucleari
Corea del Nord pubblica testo di dichiarazione congiunta con Corea del Sud
La Corea del Nord passerà dai test nucleari alla costruzione di un’economia socialista
Tags:
politica interna, Società, Propaganda, Proteste, Manifestazione, Park Sang-hak, Penisola coreana, Corea del Sud, Corea del Nord
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik