18:22 01 Marzo 2021
Mondo
URL abbreviato
0 013
Seguici su

Sono oltre 4000 i foreign fighter russi che si sono uniti ai terroristi in Siria e combattono al loro fianco. Lo ha fatto sapere il vice ministro degli Esteri russo Oleg Syromolotov.

Syromolotov si è detto convinto che i foreign fighter russi non costituiscono un problema per la sicurezza della Russia dal momento che non intendono ritornare in patria perché consapevoli dei duri procedimenti penali che li attendono.

"Essi sempre più spesso preferiscono i confortevoli territori europei, dove nascondersi è più facile", ha spiegato il vice ministro.    

Correlati:

A Yaroslavl arrestati terroristi ISIS, preparavano attentati. VIDEO
Siria: terroristi cedono enorme arsenale alle forze governative siriane
Mosca avverte: terroristi dell'ISIS si riposizionano in Asia centrale
Tags:
Procedimento penale, pene, Sicurezza, foreign fighters, ISIS, Siria, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook