01:08 22 Agosto 2018
Nikol Pashinyan

Mogherini ha invitato Pashynian ai negoziati a Bruxelles

© REUTERS / Gleb Garanich
Mondo
URL abbreviato
4021

Il capo della diplomazia UE Federica Mogherini ha discusso a telefono con il nuovo primo ministro dell'Armenia Nikol Pashynian per rafforzare i legami della repubblica con l'Unione Europea.

Lo ha invitato il prima possibile a visitare Bruxelles, ha riferito il servizio della politica estera europea.

"Hanno concordato sull'importanza di partenariato tra l'Unione Europea e l'Armenia e hanno espresso la speranza di un incontro personale, l'alto rappresentante ha invitato il primo ministro a Bruxelles il prima possibile", si legge nel messaggio.

Le parti hanno discusso anche di ulteriori opportunità per rafforzare i legami tra l'Unione Europea e l'Armenia, le priorità di politica estera, tra cui il Nagorno-Karabakh, una soluzione pacifica che rimane, come ha detto Mogherini, una delle priorità per l'Unione Europea.

Dal 13 aprile in Armenia ci sono state delle proteste guidate dal leader del partito di opposizione "discusssione civile", Pashynian. L'opposizione si è opposta all'elezione dell'ex presidente Serge Sargsyan alla carica di premier. Pochi giorni dopo, l'opposizione ha annunciato l'inizio della "rivoluzione di velluto". Nonostante questo, il parlamento ha eletto il capo del gabinetto, ma meno di una settimana dopo, il 23 aprile, il premier ha rassegnato le dimissioni per le continue proteste. Martedì l'Assemblea Nazionale dell'Armenia ha scelto Pashynian come primo ministro.

Correlati:

Mogherini: UE continuerà la pressione contro la Corea del Nord
Federica Mogherini rivela quando la UE cambierà atteggiamento con la Russia
Stati Uniti, Mogherini: Sanzioni contro Russia non ledono interessi europei
Tags:
telefonata, Federica Mogherini, Armenia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik