20:12 18 Novembre 2018
Bandiere di Germania, Russia e UE

Politico tedesco: la tensione tra UE e Russia porterà ad un conflitto “mediato”

© Sputnik . Sergey Guneev
Mondo
URL abbreviato
5150

Se la tensione continuerà ad aumentare Russia ed Europa rischiano uno scontro militare indiretto. Lo ha dichiarato il deputato tedesco di Alternativa per la Germania (AdG) Mark Jongen in un'intervista con Sputnik Lituania.

"Ci sono diversi scenari di sviluppo, adesso io non so quali di qiesti siano i più probabili. Se la tensione dovesse continuare ad aumentare, come adesso, nel peggiore dei casi, dovremo attenderci uno scontro militare ‘mediato'. La parola chiave è Ucraina", ha detto Jongen commentando le prospettive future delle relazioni UE-Russia.

Secondo il politico, lo scenario migliore è quello che vede la creazione di un'alleanza più stretta con la Russia, possibile solo grazie al rafforzamento di partiti come AdG.

"Nel migliore dei casi, vale a dire, se i partiti come AdG rafforzano la loro influenza in Europa e partecipano alla governance dei loro paesi, allora stringeremo un'alleanza più stretta con la Russia, e quindi potremo continuare il nostro scambio culturale e commerciale senza manovre ostili come le sanzioni. Ma ripeto: tutto dipende da come si evolverà il panorama politico qui, in Occidente. Noi stiamo lavorando per assicurare che le nostre relazioni si sviluppino lungo il secondo percorso", ha aggiunto Jongen.

Il politico ha anche criticato il degrado della diplomazia e del linguaggio diplomatico e ha espresso preoccupazione per le gravi accuse da parte di alcuni paesi verso altri senza avere prove, riferendosi al caso Skripal e al presunto attacco chimico in Siria.

"Per quanto riguarda le accuse contro la Russia, noi di Alternativa per la Germania siamo molto preoccupati che ora sia possibile lanciare tali accuse con tale facilità e ad un livello così alto da portarci sull'orlo di un conflitto militare", ha concluso Jongen.

Le relazioni tra Russia e i paesi occidentali si sono deteriorate a causa della situazione in Ucraina. L'Occidente, accusando Mosca di interferenza, ha imposto sanzioni contro la Russia, che, a sua volta, ha limitato le importazioni dai paesi occidentali. Il ministero degli Esteri russo ha ripetutamente sottolineato che è controproducente parlare con Mosca nella lingua delle sanzioni.    

Correlati:

Politico tedesco: maggioranza tedeschi sostiene abolizione delle sanzioni contro Russia
Germania, ministero Difesa richiederà ulteriori 12 miliardi di euro per la Bundeswehr
Germania: Kiev deve investire nei gasdotti per il transito del gas russo
Tags:
scontro militare, Sanzioni, tensione, relazioni, Parere personale, UE, Russia, Germania
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik