03:01 21 Novembre 2018
Himalaya

Himalaya, scalatore bulgaro disperso a 7000 metri

CC BY-SA 4.0 / Gozitano / Ngozumpa glacier (cropped photo)
Mondo
URL abbreviato
104

Lo scalatore bulgaro Boyan Petrov è scomparso durante la scalata dello Shisha Pangma, in Tibet. Lo riferisce Dnevnik, citando il ministero degli Esteri bulgaro.

L'Associazione alpinistica tibetana il 6 maggio ha notificato alla missione diplomatica della Bulgaria a Pechino che dal 3 maggio non si hanno più notizie di Petrov. 

"I membri della spedizione si sono accorti della scomparsa di Petrov ad un'altitudine di circa 7500 metri sopra il livello del mare. Tre persone sono andate a cercarlo. La mattina del 6 maggio, a circa 7.350 metri, sono stati trovati la sua tenda e il suo sacco a pelo. Successivamente la ricerca è stata interrotta a causa di cattive condizioni meteorologiche", si legge nella dichiarazione.     

Correlati:

Medici russi raccontano come hanno soccorso passante nel centro di Stoccolma
CIO in soccorso della Corea del Nord per le Olimpiadi invernali del 2018
Il 25esimo anniversario del Nucleo di soccorso aereo "Tsentrospas"
Tags:
disperso, alpinista, Bulgaria, Tibet
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik