07:27 21 Maggio 2018
Roma+ 16°C
Mosca+ 7°C
    WeChat

    Cina, bloccati su WeChat circa 500 milioni di pettegolezzi in un anno

    CC BY-SA 2.0 / Cheon Fong Liew / WeChat cupcake
    Mondo
    URL abbreviato
    0 10

    La principale piattaforma messaggistica cinese WeChat in un anno ha bloccato 500 milioni di pubblicazioni contenenti gossip. Lo riferisce un rapporto dell'Accademia di ricerca sulle telecomunicazioni del ministero cinese dell'industria e della tecnologia dell’informazione.

    "Al momento più di 800 autorità competenti di terze parti si sono uniti alla lotta contro il gossip. Pubblicazioni contenenti pettegolezzi sono state intercettate più di 500 milioni di volte in un anno, sono state pubblicate 40 liste di pettegolezzi, sono state reindirizzate oltre 1,2 milioni di richieste di informazioni e sono stati puniti più di 180 mila account ufficiali", si legge nella relazione.

    Nel dicembre 2017 è stato attivato su WeChat un mini-programma contro il gossip.

    Negli ultimi anni, la Cina ha adottato una serie di documenti normativi e ideologici che indirizzano le aziende e i media nazionali di Internet a monitorare attentamente la qualità delle informazioni diffuse su Internet. La scorsa settimana, il presidente cinese Xi Jinping ha affermato che è impossibile garantire la sicurezza nazionale e la stabilità economica nel paese senza la completa fornitura di sicurezza informatica.    

    Correlati:

    La Cina reagisce a dichiarazioni USA su Hong Kong, Taiwan e Macao
    Cina e USA creeranno un meccanismo di contatti per questioni problematiche
    La Cina ha risposto alle accuse di abbagliamento dei piloti americani
    Tags:
    pettegolezzo, gossip, Blocco, social network, Cina
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik