13:53 26 Maggio 2018
Roma+ 26°C
Mosca+ 18°C
    Il vulcano Kilauea continua ad eruttare lava e gas velenosi

    Hawaii, non si placa la furia del vulcano Kilauea

    © REUTERS / U.S. Geological Survey
    Mondo
    URL abbreviato
    0 01

    Il vulcano Kilauea continua ad eruttare lava e gas velenosi. L’eruzione ha già distrutto 21 abitazioni.

    Circa 1700 persone sono state evacuate dalla zona, riferiscono i media russi. Vicino al vulcano si sono aperte almeno nove fessure da cui fuoriesce magma. Ieri l'eruzione è stata preceduta da un sisma di magnitudo 6.9. 

    Le eruzioni del vulcano Kilauea sono eventi tanto terribili quanto spettacolari. Sin dal XIX secolo il vulcano hawaiano è diventato popolare tra gli artisti di tutto il mondo, grazie alla cosiddetta pittura della "Scuola vulcanica".

    Il nome del vulcano, Kilauea, è traducibile come "eruzione". Esso è alto 1247 metri sul livello del mare, ma se si conta dalla base situata sul fondo dell'Oceano Pacifico la sua altezza raggiunge i circa 6800 metri. La prima grande eruzione documentata risale al 1790. L'ultima eruzione ebbe inizio il 3 gennaio 1983. E continua ancora oggi.    

    Correlati:

    Azerbaigian: eruzione del vulcano inattivo da dieci anni
    Geologi: eruzione vulcanica ha fatto convertire i vichinghi al cristianesimo
    Giappone, eruzione vulcanica e valanga di neve: 15 feriti, un morto
    Tags:
    eruzione, Vulcano, Hawaii
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik