07:46 22 Maggio 2018
Roma+ 16°C
Mosca+ 10°C
    Il Presidente siriano Bashar Assad

    Politico iraniano: Israele non può fare nulla contro Assad

    © AP Photo / Syrian Presidency Facebook page
    Mondo
    URL abbreviato
    10473

    Israele non è in grado di eliminare il presidente siriano Bashar al-Assad e la presenza dell'Iran in Siria è legittima. Lo ha dichiarato a Sputnik Hassan Baig, membro della commissione parlamentare iraniana per la sicurezza e la politica estera.

    In precedenza, il ministro israeliano dell'Energia Yuval Steinitz ha minacciato di rovesciare Assad e di eliminarlo se continuerà a permettere all'Iran di operare dal territorio siriano. 

    "Israele non può fare nulla. La nostra presenza in Siria è legittimata dalla richiesta del governo siriano", ha detto Baig. 

    Israele accusa l'Iran di voler trasformare la Siria in una testa di ponte ostile e promette di impedirlo con la forza militare.

     Il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu ha annunciato ieri che discuterà la questione della presenza iraniana in Siria durante la sua visita a Mosca il 9 maggio.    

    Correlati:

    Israele: la "linea calda" della base aerea in Siria
    La Russia chiede ad Israele di trasferire all'AIEA dati sul programma nucleare iraniano
    Israele, fallito attentato con un veicolo contro la polizia a Gerusalemme
    Tags:
    Presenza militare, commento, Bashar al-Assad, Israele, Iran, Siria
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik