13:42 26 Maggio 2018
Roma+ 26°C
Mosca+ 18°C
    Jean-Luc Mélenchon

    Il leader della sinistra francese andrà a Mosca per dimostrare amicizia al popolo russo

    © REUTERS / Emmanuel Foudrot
    Mondo
    URL abbreviato
    6292

    Il presidente del Partito di Sinistra francese, Jean-Luc Mélenchon il 9 maggio parteciperà a Mosca alla sfilata del Reggimento immortale in segno di amicizia con tra Francia e Russia. Lo riporta RTL.

    "Vado in Russia il giorno della vittoria dell'Armata Rossa sui nazisti. Mi sembra che questo sia il momento giusto per esprimere al popolo russo — e non al governo — fratellanza e simpatia", ha detto Mélenchon.

    Egli ha spiegato che la sua visita in Russia ha lo scopo di dimostrare la necessità di "porre fine all'atmosfera da guerra fredda". Il politico francese ha anche affermato di non avere intenzione di partecipare alla parata militare che si terrà lo stesso giorno sulla Piazza Rossa.

    "I russi sono nostri amici, nostri partner. Abbiamo molte ragioni per le controversie, ma non dobbiamo mai dimenticarlo ", ha sottolineato. 

    Jean-Luc Mélenchon incontrerà a Mosca il leader del movimento russo "Fronte di Sinistra" Sergei Udaltsov, ma non parteciperà alla manifestazione di protesta che il collega russo intende organizzare per lunedì, 7 maggio, giorno dell'insediamento di Vladimir Putin.     

    Correlati:

    La Francia si dice pronta a preparare la visita di Macron in Russia
    Ex Premier Francia critica Theresa May per accuse contro la Russia
    Berlino: Germania e Francia pronte a collaborare con la Russia sulla Siria
    Tags:
    sinistra, solidarietà, visita, Jean-Luc Mélenchon, Francia, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik