01:09 22 Agosto 2018
Sistema missilistico anticarro Javelin

Gli USA vietano all'Ucraina di utilizzare i sistemi anticarro Javelin nel Donbass

© flickr.com/ U.S. Pacific Command
Mondo
URL abbreviato
1084

Il viceministro ucraino per i Territori temporaneamente occupati Georgy Tuka, in un’intervista al canale televisivo Pryamoj, ha spiegato che ci sono alcune restrizioni sull’utilizzo dei sistemi missilistici statunitensi Javelin.

"La condizione è quella di non utilizzare questi sistemi direttamente sulla linea di contatto", ha detto il vice ministro.

Egli ha sottolineando che questo divieto può essere cancellato "in qualsiasi momento". 

"Suppongo che nel caso dovessimo trovarci, come si suol dire, con l'acqua alla gola otterremo il permesso dagli Stati Uniti di usare solo due o tre di questi sistemi. E questo farà cessare l'arroganza del nemico per un tempo abbastanza lungo", ha aggiunto il funzionario ucraino.

L'amministrazione statunitense nel 2017 ha approvato la fornitura di armi a Kiev, compresi i sistemi missilistici anti-carro portatili Javelin. Pochi giorni fa, il portavoce del Dipartimento di Stato ha detto che i sistemi missilistici sono già stati consegnati in Ucraina. La Russia ha ripetutamente criticato la fornitura di armi a Kiev per timore di un'escalation del conflitto nel Donbass.    

Correlati:

Donbass minacciato: la NATO adotta tattica della pressione sulla Russia
A Mosca commentate le opzioni di Kiev per risolvere il conflitto nel Donbass
Kiev indica 3 scenari per la risoluzione del conflitto nel Donbass
Tags:
Difesa, javelin, sistema missilistico, USA, Donbass, Ucraina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik