07:34 23 Maggio 2018
Roma+ 17°C
Mosca+ 14°C
    Donald Trump

    Donald Trump: “nessuno è stato più duro con la Russia di me"

    © AP Photo / Evan Vucci
    Mondo
    URL abbreviato
    407

    "Non c'è nessuno che sia stato più duro nei confronti della Russia del presidente Donald Trump" ha detto Trump in una conferenza stampa in Florida dopo i colloqui con il primo ministro Shinzo Abe.

    Inoltre, il leader americano ha promesso di introdurre nuove sanzioni contro la Russia, non appena se "le meriterà". Allo stesso tempo, Trump ha osservato che sarebbe utile stabilire relazioni con Russia, Cina, Giappone e altri paesi.

    Domenica scorsa, il rappresentante permanente degli Stati Uniti presso l'ONU, Nikki Haley, ha annunciato nuove restrizioni nei confronti della Russia in relazione alla situazione in Siria. Le nuove sanzioni di Washington contro Mosca secondo lei dovrebbero riguardare le compagnie che hanno fornito tecnologie alla Siria, che, secondo la parte americana, hanno contribuito alla produzione di armi chimiche.

    Finora, non ci sono state sanzioni, e diversi media americani hanno riferito che Trump ha sconfessato le dichiarazioni di Haley, facendo sapere ai suoi dipendenti che nel prossimo futuro non ci sarebbero state nuove restrizioni sulla Russia.

     

    Correlati:

    Statua di Trump nudo venduta all'asta per $28.000.
    “Ritiro” delle truppe di Trump significa più basi statunitensi in Siria
    Esperto commenta decisione Trump di posticipare introduzione dazi per UE
    Russiagate, esperto russo commenta l’intenzione di Mueller di interrogare Trump
    Tags:
    Relazioni Internazionali, relazione, relazioni bilaterali, relazioni diplomatiche, Relazioni con la Russia, ONU, Nikki Haley, Donald Trump, USA
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik