19:44 27 Maggio 2018
Roma+ 25°C
Mosca+ 22°C
    Uno dei lingotti d'oro conservati nelle riserve della Banca Centrale russa

    1900 tonnellate: Russia quinta al mondo per riserve auree

    Mondo
    URL abbreviato
    10210

    La Turchia, dopo la Germania, ha rimpatriato le sue riserve auree nella sua terra d'origine: in tutto 29 tonnellate. Questa è una piccola somma, ad esempio la Russia possiede circa 1.900 tonnellate, riporta Rambler.

    "La Russia ha la quinto più grande riserva aurea fisica al mondo dopo gli Stati Uniti, 8130 tonnellate, 3380 tonnellate per la Germania, 2450 tonnellate in Italia, 2435 tonnellate Francia e 1808 tonnellate della Cina. Per fare un confronto, nel 1992 la Russia non aveva più di 300 tonnellate di oro, includendo le riserve private. E la Banca centrale reintegra regolarmente le riserve auree, acquistando principalmente lingotti dai produttori nazionali " spiega Petr Pushkarev, capo analista di TeleTrade.

    Secondo i dati della Banca Centrale, il 1 Aprile 2018 il volume di oro monetario nelle riserve internazionali ammontano a 60,8 milioni di once troy, equivalenti a $80,482 miliardi. Questo è il 17,6% del totale delle riserve ($458 miliardi). La maggior parte dei risparmi statali è immagazzinata in titoli ($277.344 miliardi), in contanti e depositi ($93.474).

    Due terzi delle riserve auree della Russia si trovano nel deposito principale della Banca Centrale a Mosca con un sistema di sicurezza innovativo potente e multilivello, con un'area totale di 17.000 metri quadrati. Di questi loro 1500 metri quadrati sono assegnati specificamente per il collocamento di riserve auree. La restante parte è gestita da oltre 600 filiali della Banca Centrale.

    Sulla stampa si è dichiarato che alcune delle riserve auree siano ancora conservate negli Stati Uniti o in Svizzera, ma al momento sono notizie non confermate, aggiunge Petr Pushkarev, riporta Rambler.

    La Banca di Russia acquista oro principalmente sul mercato over the counter (OTC), al di fuori del circuito della borsa. La Banca ha iniziato a partecipare alle aste della borsa di Mosca l'anno scorso.

    "Al fine di sviluppare un mercato organizzato di metalli preziosi e aumentando il numero di contraenti, la Banca di Russia a iniziare dal 1° novembre 2017, insieme con l'acquisto di oro sul mercato OTC metterà offerte di acquisto d'oro alla vendita all'asta della Borsa di Mosca" si legge nel rapporto dell'organo regolatore.

    L'aumento dei volumi di oro nelle riserve auree sembra logico, concorda Bogdan Zvarich, analista senior di IK "Freedom Finance".

    Negli ultimi anni, la Russia ha ridotto il volume degli investimenti in strumenti di debito statunitensi e questi fondi sono stati trasferiti ad altre attività e, in particolare, nell'oro. Ciò sta accadendo nel contesto dei crescenti rischi di alcune azioni nei confronti dei beni di proprietà della Federazione Russa.

    "L'oro, metallo prezioso definito "apolitico" in una certa misura sarà sempre richiesto", osserva l'analista.

    A sua volta, il direttore del dipartimento di analisi dei Golden Hills — CapitalAM Mikhail Krylov esorta ad accettare l'aumento di acquisti di oro "semplicemente come un'opzione per conservare e valorizzare le nostre riserve internazionali".

    "Diversificazione e copertura non danneggeranno nessuno, probabilmente, non è necessario dover per forza vedere un segnale di una crisi imminente o un'ondata di inflazione" egli crede.

    A febbraio di quest'anno, l'investimento della Russia in titoli di stato statunitensi era di $ 93,8 miliardi, secondo il Tesoro degli Stati Uniti. È al 16° posto al mondo. I principali creditori sono la Cina e il Giappone. Ad essi appartengono rispettivamente titoli per $1,2 e $ 1,1 trilioni. In totale, le banche centrali straniere detengono titoli del Tesoro statunitensi per $6,3 trilioni di dollari.

    Correlati:

    Aereo perde lingotti d’oro: rinforzate misure di sicurezza
    Kazakistan intende entrare in nella Top-15 dei paesi con più riserve auree al mondo
    La Germania riporta in patria a ritmo record le sue riserve auree
    Tags:
    Quotazioni dell'oro, oro, acquisto, Banca Centrale, Svizzera, USA, Cina, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik