02:27 18 Novembre 2018
New Year's Celebrations at the Great Wall of China

I droni restaureranno la Grande Muraglia cinese

© Foto : Rex Features
Mondo
URL abbreviato
0 40

L'aereo rileverà e fotograferà le parti in stato d’emergenza del maestoso edificio.

La compagnia Intel fornirà tutta l'assistenza possibile per il restauro del sito di emergenza della Grande Muraglia cinese. Nei luoghi remoti di costruzione lavoreranno dei droni, riporta Digital Trends.

Nei prossimi mesi, i droni esploreranno i principali siti danneggiati del monumento. Gli UAV faranno fotografie dei siti danneggiati e li invieranno agli operatori. Per questa missione, la compagnia americana ha inviato un distaccamento del moderno Octocopter, dotato di otto eliche e telecamere ad'alta risoluzione.

Secondo il rappresentante della compagnia, i velivoli studieranno le parti in stato d'emergenza della grande muraglia, situata a 50 km a nord di Pechino. Il suo studio in modo tradizionale è pericoloso per la vita, c'è una gola profonda nelle vicinanze, e parti della muraglia potrebbero crollare.

I droni non solo lavorano in progetti utili, ma partecipano anche a spettacoli di luci. Ad esempio lo spettacolo luminoso di droni recentemente messo in scena in Cina, è finito nel Guinness dei primati. Nello spettacolo 1374 droni hanno formato una cortina di luce lunga 1200 metri e alta 100 metri.

 

Correlati:

I droni di Elicotteri della Russia non si rompono come lo sfortunato quadrocopter (VIDEO)
L'impresa Rostech ha sviluppato un "fucile" e uno "scudo" contro i droni
Cinesi trasformano vecchi carri armati in droni telecomandati
In Europa testata arma laser contro i droni dai militari americani
Tags:
Drone, droni, restauro, Restauro, Droni, conseguenze, Cina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik