15:27 21 Agosto 2018
RS-24 Yars alla 72° Parata della Vittoria

Alla parata della Vittoria per la prima volta il razzo Kinzhal

© Sputnik . Alexandr Vilf
Mondo
URL abbreviato
6360

Alla parata della Vittoria a Mosca parteciperanno i Mig-31К con il nuovo razzo complesso Kinzhal, ha detto il ministro della Difesa Sergei Shoigu.

Sulla Piazza Rossa voleranno i caccia Su-57 (progetto PAK FA, un caccia di quinta generazione), i Su-З0СМ e i Mig-29SMT, i nucleari Tu-160, i Tu-95MS, i bombardieri Tu-22МЗ e altri aerei.

Gli equipaggi dell'aviazione dell'esercito voleranno ad un'altitudine di 150 metri con una velocità di duecento chilometri all'ora. Gli equipaggi operativo-tattici, a lunga distanza raggiungono un'altezza che va da trecento a cinquecento metri e un'accelerazione che raggiunge seicento chilometri all'ora. Inoltre, alla parata militare presenteranno altri promettenti campioni di armi e tecnologia militare. Tra cui i lanciarazzi "Thor-M2", i blindati "Terminator", i sistemi robotici "Uran-6" e "Uran-9", moderni droni dell'esercito.

A metà aprile Shoigu ha detto che l'unità meccanizzata alla parata "sarà composta da più di 190 unità che mostrano l'aspetto moderno dell'Esercito della Russia".

Razzo ultrasuono Kinzhal

Vladimir Putin ha presentato il Kinzhal e altri più recenti sistemi di armi russe durante l'Assemblea Federale all'inizio di marzo.

Secondo lui, è capace di sviluppare una velocità di dieci Mach (dieci velocità del suono) e ha garantito che supera tutti gli attuali sistemi di difesa aerea e missilistica, raggiungendo una distanza di duemila chilometri rispetto alle testate nucleari convenzionali. Il razzo Kinzhal può colpire portaerei, cacciatorpediniere e incrociatori del potenziale nemico. Lo scorso dicembre il complesso ha sostituito quello comune nel distretto militare sud.

Correlati:

SpaceX proverà a far tornare il razzo vettore al secondo stadio
Russia, Putin rivela quando si terranno i test di un razzo super-pesante
Razzo russo Proton-M porta in orbita satellite cinese
Tags:
Missili, Sergej Shoigu, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik