13:42 26 Maggio 2018
Roma+ 26°C
Mosca+ 18°C
    Il leader nordcoreano Kim Jong-un con i militari a Pyongyang, Corea del Nord.

    Pyongyang ha autorizzato gli ispettori internazionali a visitare le scorte nucleari

    © REUTERS / KCNA
    Mondo
    URL abbreviato
    519

    E’ la prima volta che Pyongyang dà acccesso. Il paese asiatico distruggerà il suo arsenale ICBM.

    La Corea del Nord ha accettato di distruggere i missili balistici intercontinentali e per la prima volta darà agli ispettori l'accesso alle scorte nucleari. Lo riportano i media giapponesi.

    Un gruppo di esperti nucleari e della CIA è arrivato nel paese asiatico per una visita di una settimana a fine aprile, hanno riferito fonti della stampa. I colloqui sono culminati con l'accordo di Pyongyang di distruggere il suo arsenale ICBM, anche se i tempi e ciò che otterrà in cambio rimangono aperti al dibattito. Le trattative si sono svolte in vista del vertice programmato del presidente degli Stati Uniti Donald Trump e del leader nordcoreano Kim Jong Un nelle prossime settimane. La completa denuclearizzazione della penisola coreana dovrebbe dominare lo storico incontro.    

    Correlati:

    Francia, Germania, Gran Bretagna e Corea del Sud: sanzioni contro Nord Corea
    Corea del Nord pubblica testo di dichiarazione congiunta con Corea del Sud
    Pyongyang e Seul promettono di impegnarsi alla completa denuclearizzazione della Corea
    "Corea del Nord cercherà di mettere in trappola gli USA nei negoziati sul nucleare"
    Distrutto il poligono nucleare sotterraneo della Corea del Nord
    Tags:
    Missili balistici intercontinentali, denuclearizzazione, Donald Trump, Corea del Sud, Corea del Nord, USA
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik