08:09 22 Maggio 2018
Roma+ 16°C
Mosca+ 10°C
    L'attacco missilistico degli USA a Damasco, Siria.

    Mattis nega il coinvolgimento degli USA in recenti attacchi missilistici contro la Siria

    © AP Photo / Hassan Ammar
    Mondo
    URL abbreviato
    12228

    Gli Stati Uniti non hanno attaccato la Siria nella notte del 30 aprile, il segretario alla Difesa americano James Mattis ha detto ai giornalisti lunedì.

    Lunedì sera, l'esercito siriano nelle province di Aleppo e Hama ha subito un attacco missilistico e secondo alcuni rapporti dei depositi di munizioni sono stati attaccati.

    "Non abbiamo attaccato la Siria questa notte", ha detto.

    Non ci sono state dichiarazioni ufficiali dal governo siriano, non è nemmeno noto chi abbia colpito l'esercito siriano.

    Correlati:

    Siria, nuovo attacco missilistico a basi militari
    "Grazie, presidente Putin": gli inglesi hanno sostenuto la politica russa in Siria
    Esperti commentano richiesta USA di invio truppe persiche in Siria
    Inviato speciale: la Cina è pronta alla ricostruzione della Siria
    Tags:
    Attacco, attacchi, attacco, James Mattis, Siria
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik