16:25 15 Agosto 2018
Il Campidoglio

National Interest svela il nemico principale degli USA

© Sputnik . Eduard Pesov
Mondo
URL abbreviato
14320

Il nemico principale degli USA non è la Russia o la Cina ma il debito USA, scrive il National Interest.

Il giornale comunica che Washington è sempre più vicina al default tecnico. Gli ultimi dati della direzione del Congresso per il budget mostrano che l'onere è pari all'1,6% del PIL che è pari al 9,4% del reddito federale.

Tuttavia, nel 2022 queste cifre ammonteranno rispettivamente al 2,7 e al 16 percento. Allo stesso tempo, l'autore definisce questo scenario il più ottimista.

Come scrive il giornale, tenendo conto delle ultime settimane, l'onere percentuale di Washington potrà costituire il 20% del reddito federale, il che significa che gli americani pagheranno un dollaro su cinque per il rimborso del debito.

Ci sono due opzioni per risolvere la situazione: ridurre le spese obbligatorie o aumentare le entrate fiscali. Tuttavia, entrambe le vie saranno bloccate dal Congresso.

La rivista osserva che l'unico modo per ridurre la spesa sociale sarà ignorare il deficit e il debito. In questo caso, in uno scenario favorevole, il deficit aumenterà del 30 percento tra il 2019 e il 2023, mentre la spesa sociale e della difesa verrà mantenuta. E dal 2018 al 2028, il deficit potrebbe aumentare dell'81%.

Come scrive il quotidiano, Washington rischia di ricorrere alla ristrutturazione del debito con l'aiuto di creditori giapponesi e cinesi, che possiedono già circa $1.2 trilioni di obbligazioni americane.

A marzo 2018, il debito pubblico degli Stati Uniti ha raggiunto il massimo storico di $21 trilioni. Il recordo di 20 trilioni è stato superato a settembre dello scorso anno. In particolare, il debito nazionale statunitense è quasi raddoppiato negli otto anni della presidenza di Barack Obama.

Correlati:

Debito nazionale USA supera i $21 trilioni
Sale a 106 miliardi di dollari il debito USA nei confronti della Russia
Appello alla calma dal governo USA per l'aumento del debito pubblico
"Trump sfrutta debito pubblico USA come leva di "contrattazione" con il Congresso"
Tags:
Debito, Debito degli USA, Crisi del debito, debito, Congresso, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik